Anna Karenina

20.00 CHF

Lev Tolstoj

Traduttore: L. Ginzburg
Editore: Einaudi
Collana: Einaudi tascabili. Classici
Anno edizione: 1993
Pagine: 887 p., brossura

1 disponibili

COD: NAR_CLAS-28 Categorie: ,

Descrizione

“In Anna Karenina è rappresentata la colpa come ostacolo, anzi come barriera invalicabile al raggiungimento della felicità. Accanto ad Anna e a Vronskij, che non possono essere felici insieme, vediamo come Levin e Kitty ottengono in fondo con facilità, nonostante qualche dibattito interiore, quello che è negato agli altri due: ma Kitty ha saputo dimenticare Vronskij e, rinunciando a lui, rinunciare agli ideali poetici, ricchi di fascino e di bellezza esteriore, ricchi di pregi mondani, della sua giovinezza. Rinunciando a questi ideali, Kitty scopre che la realtà usuale e consueta, lungi dall’essere meschina e squallida, è assai preziosa e bella. È questa la storia di molti personaggi di Tolstoj”. (Natalia Ginzburg)

AUTORE:

Lev Nikolàevič Tolstòj (Jàsnaja Poljana, 9 settembre 1828 Astàpovo, 20 novembre 1910), è stato uno scrittore, filosofo, educatore e attivista sociale russo. Divenuto celebre in patria grazie ad una serie di racconti giovanili sulla realtà della guerra, il nome di Tolstoj acquisì presto risonanza mondiale per il successo dei romanzi Guerra e pace e Anna Karenina, a cui seguirono altre sue opere narrative sempre più rivolte all’introspezione dei personaggi ed alla riflessione morale. La fama di Tolstoj è legata anche al suo pensiero pedagogico, filosofico e religioso, da lui espresso in numerosi saggi e lettere che ispirarono, in particolare, la condotta non-violenta dei tolstoiani e del Mahatma Gandhi. (Fonte: Wikipedia)

Informazioni aggiuntive

Peso 0.640 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Anna Karenina”