La sezione aurea. Storia di un numero e di un mistero che dura da tremila anni

14.00 CHF

Mario Livio

Editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli
Collana: Grandi saggi
Anno edizione: 2012
Pagine: 398 p. , ill. , Brossura

1 disponibili

Descrizione

Ci sono numeri che da millenni affascinano chiunque si accosti alla matematica. Uno è pi greco: 3,1415… Un altro – meno noto e ancor più sorprendente – è phi: 1,6180… Anche phi, come pi greco, è un numero irrazionale, cioè non si può esprimere con una frazione e ha infinite cifre apparentemente casuali dopo la virgola. Phi è il valore numerico della sezione aurea, scoperta dai pitagorici, definita da Euclide e chiamata, in un trattato di Luca Pacioli illustrato da Leonardo, “divina proporzione”. Mario Livio illustra i miti e la realtà della sezione aurea e mostra il rapporto tra il mondo fisico, le creazioni artistiche e la limpida bellezza dei numeri.

AUTORE:

Mario Livio (Romania, 1945) è un astrofisico e divulgatore scientifico israeliano. È nato in Romania e si è trasferito in Israele quando aveva 5 anni. Attualmente è ricercatore allo Space Telescope Science Institute, che coordina il programma scientifico spaziale Hubble. È noto anche per i suoi libri da divulgatore scientifico nei quali spiega al lettore la storia, i segreti della matematica, dell’algebra e di tante altre discipline. (Fonte: Wikipedia)

Informazioni aggiuntive

Peso 0.330 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La sezione aurea. Storia di un numero e di un mistero che dura da tremila anni”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *