Apocalisse 2012. Un’indagine scientifica sulla fine della civiltà

12.00 CHF

Lawrence E. Joseph

  • Traduttore: T. Cannillo
  • Editore: Corbaccio
  • Anno edizione: 2008
  • Pagine: 296 p., rilegato (cop. rigida)

1 disponibili

COD: UFO/MIS-2 Categorie: ,

Descrizione

21 dicembre 2012. È l’ultimo giorno del sofisticato calendario del “Lungo Computo” elaborato dai Maya. Il significato di questa data è oggetto di libri, articoli e convegni in tutto il mondo: da una parte c’è chi ritiene che sia la data simbolo di un’apocalisse alle porte, dall’altra ci sono coloro che la interpretano come l’inizio di un’era di rinnovamento e di rigenerazione. Anche gli scienziati sono coinvolti nel dibattito: secondo alcuni, infatti, il numero crescente di disastri naturali che si sta abbattendo sulla Terra raggiungerà il suo picco proprio intorno al 2012. Ma quanto di quel che si dice è scienza e quanto è superstizione? In questo libro, Lawrence E. Joseph conduce un’indagine ponendosi l’obiettivo di fare chiarezza partendo dai quesiti più semplici: che cosa c’è di vero in tutto questo? Quali sono i fatti concreti intorno ai quali è stata costruita la scadenza del 2012? L’umanità e il nostro pianeta sono realmente esposti a fenomeni naturali che potrebbero scatenare cataclismi? E questi drammatici eventi possono davvero essere stati predetti dai Maya o da altre popolazioni antiche?

Informazioni aggiuntive

Peso 0.500 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Apocalisse 2012. Un’indagine scientifica sulla fine della civiltà”