La congettura di Poincaré

14.00 CHF

Donal O’Shea

Traduttore: D. Didero
Editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli
Collana: Saggi
Anno edizione: 2008
Pagine: 359 p. , ill. , Brossura

1 disponibili

Descrizione

Henri Poincaré è stato uno dei più grandi geni della storia della matematica, i suoi studi hanno aperto la strada a importanti ricerche sviluppate nel corso del Ventesimo secolo. La congettura da lui enunciata nel 1904, in grado di descrivere la natura e la forma dell’universo, ha impegnato le maggiori menti del Novecento ed è stata inclusa nella lista dei sette “Problemi del Millennio”. Partendo da Babilonia e dall’antica Grecia, Donal O’Shea ripercorre l’evoluzione del pensiero matematico nel corso dei secoli, da Euclide a Riemann, da Poincaré ad Hamilton, fino a Grigori Perelman, il matematico russo che nel 2002 risolse la congettura, rifiutando poi il premio di un milione di dollari messo in palio.

AUTORE:

Donal O’Shea (Canada, 1952) è un matematico canadese, noto per il suo libro La congettura di Poincaré. Dopo essersi laureato e avere ottenuto il PH.D. in Canada, alla Queen’s University di Kingston, nell’Ontario, si trasferì in Massachusetts, al Mount Holyoke College di cui è titolare della cattedra Elizabeth T. Kennan dal 1996 e il decano dal 1998. Il suo campo di studio è la geometria algebrica, e ha scritto vari libri sul tema; ma è diventato famoso nel 2007, quando scrisse il libro divulgativo La congettura di Poincaré che ottenne subito un buon successo e fu tradotto in varie lingue. (Fonte: Wikipedia)

Informazioni aggiuntive

Peso 0.280 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “La congettura di Poincaré”