Un anno, una vita

9.90 CHF

Enzo Biagi

Editore: Rizzoli
Anno edizione: 1992
Pagine: 364 p., rilegato (cop. rigida)
Stato libro: discreto

1 disponibili

COD: LIBUS-63 Categorie: ,

Descrizione

Dall’agosto 1991 all’agosto 1992, dodici mesi di avvenimenti che hanno cambiato il mondo e scosso l’Italia e dodici mesi di fatti privati, annotati nel diario di Enzo Biagi: dalla fine del regime comunista in Unione Sovietica allo scoppio di Tangentopoli, dalla guerra in Jugoslavia all’emergenza mafia agli incontri e ai fatti privati.

AUTORE:

Enzo Biagi. Giornalista italiano, ha iniziato giovanissimo la carriera giornalistica, per la quale nel 1969 gli è stato assegnato il premio Saint Vincent. Inviato della «Stampa» e poi columnist mordace della «Repubblica» e del «Corriere della Sera», ha diretto varie testate, tra cui «Epoca». Maestro riconosciuto di giornalismo televisivo, ha diretto nel 1960 il «Telegiornale» Rai e ha dato vita, sul piccolo schermo, al primo rotocalco («RT», 1962) e al primo quotidiano di approfondimento («Linea diretta», 1985). Delle molte altre trasmissioni ideate e condotte da B. si ricorda «Il fatto», fortunata serie di inchieste-lampo in onda dal 1995 al 2002. In tutta la sua opera giornalistica, televisiva e libraria ha espresso uno stile comunicativo, tutto «dalla parte del pubblico», in un lavoro capillare e assai popolare di divulgazione, inchiesta e testimonianza su fatti e personaggi. Tra i suoi numerosissimi titoli: Testimone del tempo (1970), Strettamente personale (1977), Il buon Paese (1980), Come andremo a cominciare (1981), Il Boss è solo (1986), I come italiani (1993), Mastroianni (1997), e la serie delle «Storie a fumetti» di cui l’ultima è La nuova storia del mondo a fumetti (2005). I suoi resoconti di viaggio sono riuniti nella Geografia di Biagi (dal 1973). È autore anche di racconti e romanzi (Disonora il padre, 1975; Una signora così così, 1979) e di libri di memorie (L’albero dei fiori bianchi, 1994; Lunga è la notte, 1995; Scusate, dimenticavo, 1997), Un giorno ancora (2001), Era ieri (2005). Nel 2016 Rai Eri ha ripubblicato il suo saggio Lezioni di televisione.

Informazioni aggiuntive

Peso 0.588 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Un anno, una vita”